.... il tutorial dice:

Apri una nuova immagine trasparente...
Per aprire una nuova immagine trasparente, devi cliccare su File,
e quindi scegliere Nuova:




Apparirà questa schermata:



1. imposta la larghezza
2. imposta l'altezza
3. metti il pallino su sfondo raster: solitamente il pallino c'è già perchè lo sfondo raster è l'impostazione della quasi totalità dei lavori dei nostri tutorial.
4. per impostare lo sfondo trasparente, clicca con il mouse sulla casellina e apparirà il segno di spunta.

*****
Se l'istruzione dice:
"Apri una nuova immagine nera", o bianca, o con un determinato colore:

togli la spunta dalla casellina Trasparente.
Togliendo la spunta, il quadrato assumerà un colore (sarà quello usato per ultimo).



clicca su questo quadrato e apparirà la paletta dei colori:



Accertati di essere sulla paletta "Colore" (manina gialla)
Nella casella HTML, indicato dalla manina rossa,
(è il valore con il quale si esprimono i colori),
scrivi il numero prescritto dal tutorial (che può anche contenere lettere dell'alfabeto).
Clicca ok, e avrai la tua tela pronta per iniziare la tua creazione.


Solitamente, nei tutorial per il bianco e il nero, si omette di indicare il relativo valore html.
per selezionare il nero, clicca sul primo quadretto in alto a destra (HTML #000000).
per selezionare il bianco, clicca sul primo quadretto in basso a destra (HTML #ffffff)

Il segno "#" davanti al valore html dei colori serve a segnalare che si sta appunto parlando di colore:
è ininfluente scriverlo o no. Il risultato non cambia.



Più velocemente, Se clicchi con il tasto destro del mouse sulla paletta del colore (1), si aprirà una piccola paletta.
In questa paletta ci sono gli ultimi colori che hai usato, ma troverai sempre disponibili il bianco e il nero (2), e i colori che hai impostato in quel momento nella tua paletta dei materiali (3).



Cliccando sulla paletta del colore, avrai impostato quel colore.

****

Attenzione, se nella paletta dei materiali hai impostato un gradiente o un motivo, questo sarà visualizzato nella palettina corrispondente.



Questa è l'unica occasione in cui puoi visualizzare la palettina con ciò che hai impostato in precedenza come colore di primo piano o di sfondo.
Negli altri strumenti, come per esempio, quando aggiungi un bordo o scegli un colore nei vari effetti, la paletta avrà sempre il colore originale impostato nelle palette dei materiale.



Spero che questi brevi cenni ti siano stati utili. Se qualcosa manca, o non ti è chiaro, per favore scrivimi.
Mi aiuterai a migliorarli.

19 Agosto 2006


torna all'indice