a





HOME FILTRI -9 A B C D E F G H I J K L M N O P R S T U V X





Elenco filtri inseriti in questa pagina:
Xenofex 1.0 e 2.0
Xero
Xero XL(testato con Windows 7)
Xero-Vista

- X -

XENOFEX 1.0 e 2.0

Il filtro Xenofex 1.0 è un software e, come tale, va installato.

Ti consiglio di creare una cartella con il nome del filtro, prima di far partire l'installazione.
Così l'avrai già pronta quando il programma ti chiederà in quale cartella vuoi installare il filtro.

E' una vecchia versione che non si trova più sul sito ufficiale Alien Skin, perchè è stata sostituita da Xenofex 2.0.
Tuttavia molti autori ancora ne fanno uso.

Potrebbe capitare che - avendo già inserito nelle "Preferenze File" Xenofex 2.0, non si riesca ad usare Xenofex 1.0. Dipende dal proprio sistema. In questo caso, togli dalle Preferenze Xenofex 2, prima di inserire Xenofex 1.
Se invece hai già inserito Xenofex 1.0, non avrai difficoltà ad inserire anche la versione 2.0.
Nella lista dei filtri, le due versioni si trovano in posizioni differenti.

Xenofex 1.0 si trova sotto la lettera "X"; Xenofex 2.0 invece si trova alla lettera "A", perchè premette al suo nome quello del sito produttore: Alien Skin:



2 Ottobre 2007.

Luglio 2010. Testato con Windows 7: nessun problema.



XERO

La serie di filtri Xero è composta da file con estensione 8bf,
quindi vanno semplicemente scompattati in una cartella.

I filtri si trovano forniti in vari modi.
Dal sito degli autori si trovano in quattro set:

Xeroset1

Alienmist
Greyscaler
Greytinter
Lithograph
Mistifier
Moonlight
Porcelain
Seasons
Skycleaner


A proposito dell'effetto Porcelain, la schermata comunemente diffusa è questa:



Alcuni rari tutorial, portano invece questa schermata:



Probabilmente, si tratta di una vecchia versione.
Per ottenere l'effetto uguale, bisogna usare questa versione.

Xeroset2

ArtGrain
Artifax
Clarity
Cubiscm
Illustrator
Serious Fog
Softmood
Supersmooth
Ultraviolet

A proposito di Serious Fog, questa è la schermata comune:



Alcuni tutorial, però, mostrano questa schermata:



Probabilmente si tratta di una vecchia versione.
Purtroppo, quando mi è capitata questa occasione, ho verificato che con l'ultima versione del filtro, l'effetto era totalmente diverso.
Se vi occorre, la versione per ottenere questa schermata è qui


Xeroset3

Bad Dream
Duochrome
Emphasis
Fuzzifier
Improver
LineArt
Pastellise
Tekstya
Tweaker


Xeroset4

Abstractor
Artworx
Fritillary
Iridium
Moodlight
Radiance
Simplicity
Soft Vignette
Titanium

Più i seguenti filtri extra:

Pulsar
Nostalgia
Caravaggio
Make-a-Flake
Sparkles

Li trovi tutti (tranne Pulsar) anche in questo unico file qui

***

Aggiornamento ottobre 2009.

La Xero rilascia i filtri in un unico zip qui

2 Ottobre 2007.



XERO XL
Xero-xl è il regalo di Natale 2007 degli autori del filtro Xero.
Sono sempre filtri con estensione .8bf, quindi vanno semplicemente scompattati in una cartella.
Questa collezione è la versione XL di Bad Dream, Caravaggio, Nostalgia, Porcelain e Soft Mood.

Gli autori, nelle note di installazione, raccomandano di cancellare le vecchie versioni.
Tuttavia, considerando che ci sono in giro tanti tutorials che ancora usano le vecchie versioni, consiglio di conservarle in cartelle separate, da inserire nei Percorsi file all'occorrenza.
Attenzione a non fare confusione: quando inserisci nei Percorsi questa versione, assicurati che siano state rimosse le vecchie cartelle.
Se sono presenti le precedenti versioni PSP darà la precedenza alle vecchie cartelle.

Questa scheda è nata traducendo il tutorial City Lights

16 Gennaio 2008.





XERO-VISTA
Per chi usa il sistema operativo Vista

Questi appunti sono la traduzione delle istruzioni trovate sulla pagina di supporto per gli utenti Vista di Xero qui

Si è riconosciuto che le vecchie versioni dei filtri hanno dato problemi su computer con il sistema operativo Vista.
In questi casi, i filtri si bloccano o arrestano il programma.
Per evitare questo problema, puoi tentare queste possibilit:
1. Assicurati di avere l'ultima versione dei filtri.
Nel dubbio, vai alla pagina del download dei siti dei relativi filtri e scarica l'ultima versione.
2. Disabilita DEP (Data Execution Prevention) del tuo software di grafica.
DEP è stato introdotto in Windows XP ma è stato disabilitato di default e questo non ha mai creato problemi.
In Vista è stato abilitato di default, e questo potrebbe causare problemi.
Puoi disabilitare DEP con la seguente procedura:
avvertenza: sto solo traducendo, perchè non avendo Vista nel mio computer, non posso controllare personalmente i comandi indicati dal sito di Xero

1. Clicca Start.
2. Clicca Tutti i programmi.
3. Clicca Accessori.
4. Tasto destro su Prompt dei Comandi.
5. Tasto sinistro su "Run as Administrator" (ndt: non conosco l'esatta dicitura in Vista).
6. Consenti se ti viene richiesto il permesso (letteralmente il testo dice clicca sul tasto "Allow", che significa appunto "permetti").
7. Scrivi (o usa copia/incolla) nella finestra del prompt dei comandi:

bcdedit.exe /set {current} nx AlwaysOff

per digitare la parentesi graffa - { - devi premere sulla tastiera ctrl+alt+shift e il tasto della parentesi quadra.

Premi Invio e dovresti avere la conferma dell'operazione completata con successo.

8. Riavvia il computer e dovresti avere risolto il problema.



Questa sezione è stata creata il 2 Ottobre 2007

torna alla Home